Portolano Cavallo

Settore Studio Legale
Sede Milano; Roma; New York
Anno di fondazione 2001
Numero di dipendenti 65
Sito Web www.portolano.it

Profilo Azienda

Portolano Cavallo fornisce consulenza legale alle aziende che operano in settori complessi e in continua evoluzione: è leader nei settori Digital, Media e Technology e Life Sciences, oltre ad essere riconosciuto nel settore Fashion/Luxury. Le donne costituiscono il 53% dei nostri partner: lo Studio promuove da sempre l’assoluta parità tra i generi, premia il talento e la passione coerentemente con i valori di sostenibilità, diversità e inclusione.
Dal 23 febbraio 2020, per tutelare la salute di professionisti e dipendenti, ciascuno sta lavorando da remoto (con la possibilità di accedere in sede con ingressi contingentati e su richiesta).
A novembre 2021, Portolano Cavallo ha raggiunto un traguardo importantissimo: i suoi primi 20 anni di vita.

Certificazioni e Awards

I nostri dipendenti dicono di noi: Migliori Risultati

  • I Responsabili si comportano in modo onesto ed etico nel loro lavoro. 96% 96%
  • Le strutture delle nostre sedi contribuiscono a creare un buon ambiente lavorativo. 94% 94%
  • Le persone qui vengono trattate in modo imparziale indipendentemente dal sesso. 96% 96%
  • Quando una persona è assunta, viene fatta sentire la benvenuta. 98% 98%
  • Le persone qui vengono trattate in modo imparziale indipendentemente dall’orientamento sessuale. 100% 100%
  • Qui le persone festeggiano gli eventi speciali. 100% 100%

%

CREDIBILITA'

%

RISPETTO

%

EQUITA'

%

ORGOGLIO

%

COESIONE

Cosa ci contraddistingue

Dal primo giorno abbiamo creduto nella assoluta parità tra i generi, ed in tutte le nostre scelte valutiamo le persone solo per il loro talento, personalità, passione e impegno. Per questo abbiamo investito sulle donne, sostenendole nella crescita professionale, coinvolgendole in ruoli di responsabilità e promuovendo così un ambiente lavorativo meritocratico e più ricco e stimolante.
L’equilibrio tra lavoro e vita personale è per noi un obiettivo per tutti i nostri professionisti e collaboratori. Per questo motivo la maternità, considerata da molti studi incompatibile con la crescita professionale, è da noi sostenuta sia dal punto di vista economico che con concrete misure e strumenti organizzativi. In virtù di ciò, le madri non sono in alcun modo pregiudicate nella loro carriera. In Portolano Cavallo diverse donne sono diventate socie proprio durante la maternità e si sono rivelate un esempio per le altre giovani donne dello studio, dimostrando che l’equilibrio tra carriera e vita personale è possibile.

Lavorare in Portolano Cavallo

“Nel nostro studio il senso del “NOI” non è proclamato a parole ma realizzato in ogni situazione quotidiana, sia verso l’interno, sia verso l’esterno. L’attenzione al benessere di ogni membro dello studio (dallo staff, agli stagisti, praticanti, collaboratori sino al più anziano di soci) è costante e riguarda sia la vita professionale che quella privata. In questi due anni di pandemia, lo studio si è preoccupato che ogni risorsa fosse in grado di svolgere il proprio lavoro da casa nel più agevole dei modi, acquistando tutti i necessari supporti tecnologici e non e garantendo anche forme di sostegno psicologico (es. seminari e coaching on line su mindfullness e well-being), nonché occasioni di convivialità da remoto (es. aperitivi on-line). Non appena è stato possibile, sono stati organizzati (nel rispetto delle più rigorose misure di sicurezza) eventi in presenza per ritrovarci tutti insieme.”

Commento tratto dal questionario Great Place To Work

Lavora con noi!

Scopri come unirti al nostro team

La voce dei nostri collaboratori

“L’attenzione alle persone a 360° anche con gesti che vanno oltre alla work-life balance. durante la pandemia, ad esempio, non potendo festeggiare i compleanni insieme, lo Studio ha inviato in occasione di ogni compleanno una torta a casa.”

“Il senso di appartenenza; la capacità di lavorare seriamente e con altissimi livelli di professionalità riuscendo a non prendersi troppo sul serio; l’attenzione a creare un ambiente di lavoro sostenibile.”

“Siamo una squadra, c’è stima, rispetto reciproco, comunicazione aperta, si lavora in un ambiente “sano” e si riesce ad avere un equilibrio vita privata/lavoro!”

“Siamo tutti spinti dai medesimi obiettivi, che sono comuni, ossia far crescere e andar bene lo studio nel suo complesso. L’interesse individuale coincide con quello collettivo per cui non ci sono rivalità ma c’è una grandissima collaborazione tra le persone. Le persone sono scelte accuratamente sulla base di valori comuni per cui siamo tra noi affini, pur nelle diversità, e ci fa piacere stare insieme.  C’è sempre meritocrazia e piena uguaglianza di genere.”